martedì 19 marzo 2013

piccoli gioielli che diventano film...

tre soli minuti di puro terrore. Tanto dura lo short film girato dai fratelli Muschietti (Andres alla regia, la sorella in produzione) con il titolo Mamà. Un cortometraggio realizzato in casa con due lire che il noto regista Guillermo del Toro visionò per pura fortuna in rete rimanendone profondamente colpito, al punto da decidere di contattare i due cineasti spagnoli alle prime armi per proporgli una versione lunga - e ben finanziata: 15 mln di budget - del prodotto. Quel film approderà giovedì prossimo sugli schermi italiani (con Jessica Chastain nei panni della protagonista, tra l'altro) ma lo short originale resta straordinario e conturbante nella sua semplicità. Il video è introdotto dallo stesso Del Toro. Da guardare a volume alzato.

6 commenti:

Annalisa ha detto...

0_0

Gigistar ha detto...

miii che pauuura! :)

Eddy M. ha detto...

Ma davvero ti è piaciuto? A me è sembrato un pelino scontato e "japan-style"... il film però l'ho visto e devo ancora capire cosa sia. Horror? Drama? Ca**ata? Ti saprò dire... ;)

sartoris ha detto...

@Eddy certo che è scontato ma è A) la summa di tutto quanto si è detto e visto negli ultimi anni sull'argomento condensato in tre minuti, il che è un pregio non da poco. B) realizzato praticamente col portatile di casa e due amici C) adoro il fatto che uno possa avere una idea brillante, realizzarla e per puro culo trovare un finanziamento per confrontarsi con Hollywood (tra l'altro, neanche io ho visto il lungometraggio: si legge in rete che sia discontinuo; inizio folgorante, centro piombo totale e finale che si risolleva. Vedremo ;-)

sartoris ha detto...

@Gigistar e Annalisa: voi vi rispondo con un occhiolino ;-)

Eddy M. ha detto...

ps: Domani vieni a farti un giretto dalle mie parti quando riesci... senza impegno